mercoledì 25 settembre 2013

Il mio primo giorno di scuola... a.s. 2013/14

Il primo giorno di scuola: prima, durante e dopo.... Scrivi come è andata, le tue sensazioni, impressioni...

117 commenti:

  1. il primo giorno di scuola io ero molto felice e quando ho visto la mia classe ho pensato è bellissima .ho iniziato ha studiare ho conosciuto molto amici tra le quali...
    continua....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ero felice e molto preoccupato nello stesso tempo, io ho origini indiane e ho conosciuto una compagna indiana come me!

      Elimina
    2. Licia Telconello26 settembre 2013 23:50

      Bello il commento, e anch'io ho conosciuto tante amiche tra cui te........

      Elimina
    3. io ero felice e nello stesso tempo ero preoccupato,la classe non mi paceva tanto però mi va bene cosi

      Elimina
    4. Se ti serve una mano per imparare l' italiano chiedi!

      Elimina
    5. anche io ero felice perchè mi piaceva la classe.

      Elimina
    6. Bravo Marco! Aiutare i compagni è un bel comportamento...

      Elimina
    7. Dg sei stata molto brava very very good

      Elimina
  2. angela ondrimiso26 settembre 2013 00:08

    La vigilia del mio primo giorno di scuola ero talmente emozionata che mi è venuta la febbre a quaranta.Il giorno dell'inizio delle medie ero ansiosa e terrorizzata dai racconti di professori mostruosi che mi erano stati descritti al cre.
    continua...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povera te per la febbre a quaranta, però i professori non sono così mostruosi, vero?

      Elimina
    2. a me invece no pero e un bel commento.

      Elimina
    3. no a me non mi sembrano cosi mostruosi.

      Elimina
    4. Anchio ero molto emozionato!

      Elimina
    5. povera te mi dispiace per la febbre a quaranta. la mattina io invece avevo il mal di pancia.

      Elimina
    6. Poverina febbre a quaranta.

      Elimina
    7. Io invece avevo mal di reni, ma veramente.

      Elimina
    8. Licia Telconello27 settembre 2013 12:03

      Anche a me avevano detto che i professori erano dei mostri, però,dopo averli conosciuti non si sono rivelati così come mi avevano detto.

      Elimina
    9. barfroc pançois3 dicembre 2013 06:17

      non ti credo perchè eri venuta a scuola

      Elimina
  3. Mio caro amico Riccardo, prima di entrare nella scuola media ero molto ansioso avevo paura che i professori fossero severi e che se sbagliavo mi davano le note e mi punissero. E che alla fine dell'anno mi bocciarono. Ma invece quando entrai e l'insegnante arrivò e noi eravamo lì tutti tranquilli. Era più bello della scuola elementare, l'insegnante disse che si chiamava Puleo, e ci parlò di tutto. Dopo arrivò l'altra insegnante e ci parlò anche lei. Dopo finita la scuola ero felice, sono uscito e sono andato da mia madre e io le raccontò cosa ho fatto nella scuola. E li mi sentivo più bene di quando ero alle elementari. Adesso sono felice di averti raccontato la mia piccola storia del mio primo giorno di scuola alle medie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Licia Telconello26 settembre 2013 23:57

      Anch'io pensavo che i professori erano severi, ma in realtà si sono rivelati bravi e gentili.

      Elimina
    2. Però qualche nota e chiamata genitori se serve arriverà... :-(

      Elimina
    3. Anche io pensavo la stessa cosa e per fortuna è andato tutto bene!!!!

      Elimina
    4. Farò il possibile perchè non arrivino profe :)

      Elimina
    5. ciao Camo Ulpolocci come stai ? io bene. Il tuo testo e molto bello.

      Elimina
  4. il mio primo pensiero é stato che i professori fossero molto severi il giorno della vigilia mi sentivo molto agitato, pero ero molto contento. durante il tragitto mi sono sentito male mi faceva male la pancia, sembrava di non avere fatto colazione. prima di entrare in classe mi sentivo proccupato perché non sapevo cosa portare nello zaino, e dopo invece ho scoperto che avevo portato il neccessario e mi sono sentito subito bene.quando sono entrato in classe la prima professoressa che ho visto e stata la profe di inglese, la mia prima impressione sulla profe é stata che avevo paura perchè pensavo che fosse stata molto severa, io mi sono ritrovato con i compagni dell' anno scorso ci sono solo quattro bambini nuovi pero mi sono subito trovato bene con loro.quando sono tornato a casa ne ho parlato con i miei genitori, e mio fratello, mio fratello mi ha detto che devo fare il bravo perché se parlo e faccio casino partono subito le note. alla vigilia ho sognato che ero andato a dormire da mio amico matteo
    continua...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow che sogno che hai fatto ,davvero strano!

      Elimina
    2. si é vero bel sogno, povero te se ti faceva male la pancia a me non mi faceva male la pancia.

      Elimina
    3. Luigi Santhaloaj27 settembre 2013 00:00

      Una buona colazione alla mattina ti da la forza per affrontare la giornata

      Elimina
    4. Wow non pensavo avessi un lato sensibile!!!!!!!!!!

      Elimina
    5. La pancia è sempre lato sensibile...

      Elimina
    6. Che fine ho fatto nel sogno? Sono morto o sono ancora vivo?

      Elimina
  5. franco fradesconer26 settembre 2013 00:11

    Il gran giorno era arrivato, ero un po' agitato e tra me e me pensavo : " si torna a scuola". Raggiunsi insieme ai miei amici la scuola e parlavamo su cosa avemmo fatto in quella giornata e io pensavo che avremmo conosciuto i nostri compagni e i professori. Dopo pochi minuti la campanella suonò , io ero emozionato: questo era un altro passo della mia vita; tutti noi entrammo nella scuola come un branco di bufali nell' edificio. La preside fece un discorso , spiegò che era contenta perchè alcuni bambini preferivano la scuola che annoiarsi a casa. Poi andai in classe con i miei compagni che in gran parte conoscevo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. barfroc pançois3 dicembre 2013 06:19

      ahahahahahah hai proprio ragione

      Elimina
  6. Il primo giorno di scuola ero tranquillo poi siamo andati all' auditorio poi la Dirigente ha detto che sarà difficile la scuola media .
    Dopo siamo entrati in classe ci siamo seduti e è arrivata la professoressa d'inglese e ci ha spiegato un po' come era la scuola .Abbiamo fatto le lezioni di accoglienza quindi ci siamo presentati e abbiamo fatto dei giochini divertenti .
    L'intervallo dura solo 10 minuti Ci hanno dato gli orari e per fortuna sono 5 ore al giorno e purtroppo si va anche il sabato,ma almeno non facciamo i pomeriggi .Infine sono tornato a casa raccontando ai miei genitori quello che abbiamo fatto . continua...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non ero molto tranquillo ero un po agitato.

      Elimina
    2. Licia Telconello27 settembre 2013 00:02

      Anch'io ero molto agitata e non vedevo l' ora di conoscere i miei professori!!!

      Elimina
    3. Io non ero molto tranquillo, beata te!

      Elimina
  7. Mio caro amico Riccardo, prima di entrare nella scuola media ero molto ansioso avevo paura che i professori fossero severi e che se sbagliavo mi davano le note e mi punissero. E che alla fine dell'anno mi bocciarono. Ma invece quando entrai e l'insegnante arrivò e noi eravamo lì tutti tranquilli. Era più bello della scuola elementare, l'insegnante disse che si chiamava Puleo, e ci parlò di tutto. Dopo arrivò l'altra insegnante e ci parlò anche lei. Dopo finita la scuola ero felice, sono uscito e sono andato da mia madre e io le raccontò cosa ho fatto nella scuola. E li mi sentivo più bene di quando ero alle elementari. Adesso sono felice di averti raccontato la mia piccola storia del mio primo giorno di scuola alle medie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anchio mi sento meglio alle medie!

      Elimina
    2. Perché meglio le medie?

      Elimina
    3. Perché mi sento che gli altri siano più rispettosi nei miei confronti! Arrivederci

      Elimina
  8. ci siamo svegliati alle 8:00 siamo andati a scuola e era tutta sbarrata, allora abbiamo suonato tante volte a un certo pento sono uscite delle guardie del corpo tutte travestite di nero, dopo siamo scappati e dopo mi sono svegliato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sogno pauroso!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. Franco fradesconer/ Marco etaitih27 settembre 2013 00:12

      Peccato che ti sei svegliato!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    3. Te che sogni fai la notte.

      Elimina
  9. Il primo giorno di scuola durante il tragitto avevo paura che i professori fossero severi, la prima professoressa era stata Puleo Giuseppina era la professoressa d'inglese, poi Aiello di matematica e infine Gino Maffini d'italiano. Con tutti i professori ci siamo presentati e abbiamo fatto alcuni giochi. Prima di entrare in classe ero molto agitata, ma dopo aver incontrato i professori mi sono tranquillizzata. Però avevo paura di non aver portato i materiali necessari. Speravo di incontrare i miei amici e di stare con loro in classe e incontrare nuovi amici. Dopo la scuola ho raccontato ai miei cugini chi erano i miei professori e come è andata la scuola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che alla fine non è successo niente!!!

      Elimina
    2. Che giochi avete fatto con i professori????

      Elimina
    3. Giulia Hun ma eri così agitata quel giorno?

      Elimina
  10. Il giorno prima di iniziare la scuola ero molto agitata ma per fortuna sono riuscita a dormire. La mattina che dovevo andare a scuola ero agitatissima ed non vedevo l'ora di conoscere i professori. Quando, poi, ci hanno divisi nelle classi ero gia' più tanquilla ma non riuscivo a smettere di pensare alle elementari. Come prima professoressa abbiamo conosciuto quella di inglese ed era molto brava. Di compagni per fortuna conoscevo gia' tutti a parte quelli delle altre scuole. Quando sono tornata a casa ho parlato e raccontato ai miei genitori quello che avevamo fatto, e loro erano molto contenti. Poi mio fratello mi ha continuato a tormentare perchè voleva sapere tutti i miei professori. Comunque come primo giorno di scuola gli darei un bel 10!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fortunata te che hai riuscito a dormire io non ho neanche chiuso occhio

      Elimina
    2. anchio sono riuscita a dormire solo dopo dellle ore!

      Elimina
    3. Non dirlo a me quanto ero agitato!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    4. Camo Ulpolocci10 giugno 2014 13:22

      Io ho dormito benissimo come un ghiro. E non ero neanche preoccupato.

      Elimina
  11. La sera prima non ho dormito bene, Avevo un pò paura. Mi ha accompagnato la mamma,ho conosciuto i miei nuovi compagni e sono simpatici.

    RispondiElimina
  12. Franco fradesconer26 settembre 2013 02:50

    pensai: "Questo sarà un nuovo posto in cui imparerò lezioni importanti . Nella classe ho conosciuto la mia prima professoressa: quella d' inglese poi ci sono stati quelli di italiano, matematica e storia / geografia .Devi sapere che dopo poco tempo mi sono tranquillizzato e per quanto riguarda quella giornata mi sono abbastanza... divertito. Ciò che abbiamo fatto in quella mattinata è stato soprattutto conoscerci e qualche profe mi sta già simpatico. Quando sono tornato a casa ho parlato alla mia famiglia della giornata, delle nuove persone che ho conosciuto e delle attività che ho svolto: il giro dei nomi, il gioco della valigia e il gioco delle parole chiave. Il primo giorno è stato emozionante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bafroc pançois e ivo jalpacol26 settembre 2013 23:52

      stai dicendo la verità anch'io avevo la stessa impressione.Francesco bapou.
      Stai veramente dicendo sul serio franco fradesconer? jacopo

      Elimina
    2. bafroc pançois e ivo jalpacol27 settembre 2013 00:11

      stai dicendo la verità anch'io avevo la stessa impressione.Francesco bapou.
      Stai veramente dicendo sul serio franco fradesconer? jacopo

      Elimina
    3. bafroc pançois e ivo jalpacol27 settembre 2013 00:11

      stai dicendo la verità anch'io avevo la stessa impressione.Francesco bapou.
      Stai veramente dicendo sul serio franco fradesconer? jacopo

      Elimina
    4. cosa hanno detto i tuoi genitori quando gli hai raccontato tutto?????????

      Elimina
  13. All' inizio il pensiero che mi tormentava era la mia domanda sulla scuola e i professori. Il giorno prima dell' inizio della scuola è stato il giorno più ansioso della mia vita, ero talmente preoccupato che non avevo voglia di fare niente e neanche mangiare, ma poi i miei genitori mi hanno rassicurato e ho ripreso un pò di fiducia. La mattina del primo giorno di scuola mentre camminavo per raggiungere i miei compagni davanti al cancello, tantissimi pensieri mescolati a preoccupazioni si formavano nella mia testa. Arrivato, ho subito visto la mia classe vecchia e mi sono subito sentito a mio agio! Non vedevo l' ora di incominciare! Quando sono entrato ero molto teso ma poi mi sono rassicurato vedendo la mia aula e il posto dove mi ero seduto. Alla fine della giornata ero molto sereno e non vedevo l' ora che arrivasse il giorno dopo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No io non ero cosi anzioso ero solo un po agitato.

      Elimina
    2. vedo che il livello della tua preucuppazione era alto il primo giorno di scuola

      Elimina
  14. All'inizio ,durante la vigilia ,ero molto agitata e non sapevo se mettere anche i libri ,
    allora ho messo solo il necessario.Il giorno seguente ,faccio colazione , e mi preparo per andare a scuola. Arrivata a scuola entro e tutti ci avviamo al teatro e la dirigente ci fa un bel discorso,Poi tutte le lezioni di accoglienza e infine sono tornata a casa contenta e ho raccontato ai miei genitori come è andata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sta' didendo sal merio?

      Elimina
    2. Che cosa significa sal merio??

      Elimina
    3. ma sta' didendo sal merio?

      Elimina
    4. barfroc pançois3 dicembre 2013 06:22

      vuol dire ma stai dicendo sul serio

      Elimina
  15. sono felice di essere qua, e non vedo l'ora di conoscere cose nuove!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me basta già quello che so! Grazie ciaoooooooooooo

      Elimina
  16. Alla vigilia avevo un po' di paura perché dopo la bocciatura avevo cambiato classe poi mi sono tranquillizzato leggendo il piccolo principe e con il consiglio di mia Mamma.
    entre dormivo ho sognato che mi ritrovai davanti alla scuola che aveva le sbarre di metallo come se fosse una prigione : all'improvviso sbuco un dragone dal nulla dalle zampe da leone,io scappavo ma mi ritrovai davanti al professor barone che si trasformò in gormito dicendo gormiti che miti più forti più spaventosi alla fine mi rinchiuse in una classe dove si beveva solo fuoco e si mangiava il diamante ed era come imperial down una prigione inespugnabile .
    Quando mi svegliai ero un po' preoccupato perché l'incubo fosse realtà.
    Quando entrai in classe ero preoccupato ma filo liscio come l'acqua
    Essendo tornato a casa ranccontai che cosa abbiamo fatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bafroc, anch'io alla vigilia avevo sognato che ero vicino al cancello della scuola media e che li pioveva, dentro la scuola c'era la nebbia, allora io sono entrato e sono entrato in tutte le aule e non c'era nessuno. alla fine sono ritornato all'entrata e ho visto i professori che si erano trasformati in zombie e mi volevano mangiare il cervello. Allora io presi una motosega che avevo trovato e tagliai le teste a tutti. Dopo ho lasciato la motosega e sono scappato.

      Elimina
    2. bellissimo il commento che mi hai fatto è simile alla mia

      Elimina
    3. Belloo il commento,, e stranissimo il sogno di quella notte

      Elimina
    4. Che incubo!

      Elimina
  17. Il primo giorno di scuola ero agitata perchè mi dicevano che la scuola media era difficile e i professori erano "cattivi". il tragitto da casa alla scuola l'ho fatto con due miei amici:andrea ,francesco,intanto parlavamo di come ci sembrava la scuola media.quando siamo entrati non stavi più nella pelle.
    in classe ho conosciuto i professori e non mi sembravano così "cattivi". la vigilia ero un pò agitata . quando sono andata a letto non riuscivo ad addormentarmi alla fine sono riuscita.durante il tragitto ero super ed esageramente agitata.prima di entrare in classe ero un pò spaventata soppratutto quando è intrata la profe. alla fine dell'ora ero gia più tranquilla. la prima professoressa cha ho incontrato e stata la profe d'inglese. la mia prima impressione è stata abbastanza bella, perchè le cose che tutti mi avevano detto non erano vere. in classe mi sono ritrovata con quasi tutti i miei amici e compagni della scuola primaria . ho fatto amicizia anche con i due bocciati che sono nella mia classe: Faisal,e Francois che conoscevo già dall'asilo. quando sono tornata a casa ero decisamente più tranquilla ed ero felice di aver vissuto questa esperienza, non vedevo l'ora di tornarci. dopo ho raccontato ai miei genitori le mie emozioni e i professori che avevo incontrato. i miei genitori erano contenti perchè avevano visto che la scuola media mi piaceva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho fatto la asilo qua!!

      Elimina
    2. Anche io non stavo più nella pelle!!!

      Elimina
    3. mi è piaciuto tanto il testo, sei stata brava

      Elimina
    4. vedo che sei contenta di essere in classe con me e tutti gli altri

      Elimina
    5. Quando si parla di descrivere i professori si esagera sempre.

      Elimina
  18. All'inizio ,durante la vigilia ,ero molto agitata e non sapevo se mettere anche i libri ,
    allora ho messo solo il necessario.Il giorno seguente ,faccio colazione , e mi preparo per andare a scuola. Arrivata a scuola entro e tutti ci avviamo al teatro e la dirigente ci fa un bel discorso,Poi tutte le lezioni di accoglienza e infine sono tornata a casa contenta e ho raccontato ai miei genitori come è andata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi un consiglio sul sito c'è scritto l'occorrente per il primo giorno.

      Elimina
  19. Licia Telconello26 settembre 2013 02:59

    Il mio primo giorno di scuola media è stato molto emozionante perchè quello stesso giorno ho conosciuto i miei compagni e alcuni professori, essi non sono severi se non li fai arrabbiare. Il primo giorno ero agitatissima, nel tragitto da casa a scuola mi chiama una mia amica che mi chiede se potevo sedermi nel banco vicino a lei, quando sono entrata in classe mi è passata l' agitazione ma mi è venuta la vergogna e la fifa. Il secondo giorno non ero agitatissima perchè mi ero già un pò ambientata. I professori sono bravi e non cattivi come ci avevano detto, lo dico perchè gli ho già conosciuti tutti. C'è: la profe Puleo che è quella di inglese, il prof. Maffini che è quello di italiano, la profe Aiello che è quella di matematica, la profe D' Aprile che è quella di storia e geografia, il prof. Barone che insegna arte, la profe De Giorgis che insegna musica e altri bravi professori. Alla fine dopo tutto i miei compagni e professori/sse sono bravi e spero che lo siano anche nei prossimi due anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti capisco perchè anche io avevo la fifa e vergogna!

      Elimina
    2. Anch' io credo che i prof. saranno bravi!

      Elimina
  20. la vigilia del primo giorno di scuola ero tranquillo ma l' unica preoccupazione che avevo era cosa dovevo portare, infatti continuavo a tirare matta mia mamma. Lei mi rispose che bastava portare due quad. e un astuccio. Poi arrivò la sera e andai a letto, mi addormentai subito ma feci un brutto sogno, immaginai di essere già a scuola, in classe e incontrammo i profe e ad un certo punto iniziammo a fare casino e i profe si trasformarono in mostri e ci mangiarono tutti. Arrivò la mattina e attraversando la strada il mio cuore iniziò a battere, sempre più forte, poi suonò la campanella e tutti andammo in auditorium dove la dirigente fece un discorso e chiamò i nomi dei alunni che formarono le classi. Andammo in classe e incontrammo e incontrammo i profe. poi suonò la campanella . Arrivato a casa raccontai tuttio ai miei genitori e loro erano felici che la scuola mi era piaciuta.

    RispondiElimina
  21. Caro davide e da tanto tempo che non ci vediamo e vorrei raccontarti del mio primo giorno di scuola a Zanica.
    All' inizio mentre aspettavo che il cancello della scuola si apriva io ho parlato un po' con degli amici e, dopo qualche minuto si è aperto.
    Appena siamo entrati ci hanno detto le classi con cui dovevamo andare.
    Appena entrati in classe abbiamo scelto i posti ed io ero con Andrea e Riccardo,
    Durante tutte le ore abbiamo parlato di noi e ci siamo detto i nostri nomi. In quella prima lezione ho conosciuto il Prof. di italiano, di inglese, di matematica e di storia/geografia. E' stato molto bello vivere questa nuova esperienza, ho conosciuto anche i nuovi compagni con cui farò amicizia.
    Infine sono tornato a casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. franco fradesconer26 settembre 2013 23:58

      che bella conclusione dopo una giornata d' emozione

      Elimina
    2. Eri agitato quando si è aperto il cancello?????????

      Elimina
    3. no perchè

      Elimina
  22. Alla vigilia avevo un po' di paura perché dopo la bocciatura avevo cambiato classe poi mi sono tranquillizzato leggendo il piccolo principe e con il consiglio di mia Mamma.
    entre dormivo ho sognato che mi ritrovai davanti alla scuola che aveva le sbarre di metallo come se fosse una prigione : all'improvviso sbuco un dragone dal nulla dalle zampe da leone,io scappavo ma mi ritrovai davanti al professor barone che si trasformò in gormito dicendo gormiti che miti più forti più spaventosi alla fine mi rinchiuse in una classe dove si beveva solo fuoco e si mangiava il diamante ed era come imperial down una prigione inespugnabile .
    Quando mi svegliai ero un po' preoccupato perché l'incubo fosse realtà.
    Quando entrai in classe ero preoccupato ma filo liscio come l'acqua
    Essendo tornato a casa ranccontai che cosa abbiamo fatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sembra una prigione

      Elimina
    2. Che brividi!

      Elimina
  23. Prima di entrare a scuola io e Paola eravamo molto agitate. Quando è suonata la campanella noi siamo entrati a scuola e li siamo andati nell'auditorium dove c'era la preside e i professori,la preside ci ha chiamati in ordine alfabetico per classi.Poi il professore Maffini ci ha portato nella nostra aule e si è presentato e abbiamo parlato di alcune regole. Dopo un pò c'è stato il cambio dell'ora e li' abbiamo scoperto che dopo alla 3 ora si fa l'intervallo e cosi'abbiamo fatto merenda. Finito l'intervallo siamo entrati in classe e abbiamo incontrato un altra professoressa e da li ci siamo messi a parlare. Trascorsa un altra ora abbiamo parlato un pò di quelle materie. Uscita da scuola ho capito che la scuola media non è cosi orribile come tutti la descrivono!!!. Poi sono andata a casa e ho raccontato ai miei genitori cosa è accaduto e come è andata io ho raccontato che è andata bene e che i professori sono simpatici. E' stato il giorno più bello del mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. rina la prima prof era la puleo di inglese e non il prof maffini

      Elimina
    2. Be, si hai ragione eravamo quasi arrivate all' esplosione di panico per il primo giorno di scuola media

      Elimina
  24. Il mio primo giorno di scuola è andato benissimo, mi ricordo che la mattina avevo lo zaino vuoto c'era solo un quaderno, il diario 2 astucci.
    Dopo colazzione salgo a prepararmi mi vesto faccio le mie cose e sono pronto ad uscire prendo la bici e vado, a metà strada inizio ha pensare mi rispondo da solo < booh >.
    Sono arrivato davanti al cancello di scuola e incontro tutti i miei amici delle elementari.Alle 8,05 suonò la campanella e io preso dalle chiacchiere con i miei amici non mi ero accorto del prof. Mi sono seduto al primo banco davanti alla catreda, iniziamo le presentazioni ha detto la prof.
    Le presentazzioni continuarono all'ora successiva < io sono il prof di letteratura> ha detto il prof. Tornato a casa, mentre pranzavo raccontavo come era andata a scuola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che domande ti sei fatto per rispondere boooooh

      Elimina
    2. Mi sono chiesto < come saranno i miei prof >.

      Elimina
  25. Angela Ondrimiso27 settembre 2013 00:06

    E quando a scuola eravamo riuniti nell'auditorium il cuore mi batteva a mille. Ma appena in classe mi sono tranquillizzata. Ho conosciuto i miei nuovi compagni e la prima professoressa: Giuseppina Puleo, l'insegnante d'inglese, nuova come noi in quella scuola. Di seguito ho conosciuto altri professori come quello di italiano e grammatica, Gino Maffini, e quella di matematica e scienze, Angela Aiello. Quando è suonata la campanella d'uscita mi è venuta a prendere mia mamma la quale mi ha chiesto :"Com'è andata a scuola?", e io:"Superbene!". E per immortalizzare il mio primo giorno di medie mi ha scattato qualche foto-ricordo! :-)

    RispondiElimina
  26. ...La vigilia della scuola ero molto agitato, ho preparato lo zaino con il materiale necessario e ho aspettato la sera, sono andato a letto molto presto per essere in forma il giorno dopo. Nella notte ho fatto un sogno:
    Io e Riccardo ci siamo trovati ai centri a fare colazione, poi siamo andati di corsa a scuola pensando di essere in ritardo ma invece eravamo in anticipo di 30 minuti, abbiamo suonato il campanello e sono usciti delle guardie e ci hanno inseguiti fino a un grattacielo di 100 piani da lì io Riccardo ci siamo divisi in piani diversi ci siamo mischiati con altre persone,seminate le guardie ci siamo trovati all'uscita del grattacielo giusto in tempo per andare a scuola. Mi sono svegliato erano già le 7:oo di mattina, mi sono alzato, mi sono preparato ho fatto colazione continua.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello il tuo testo !!!!!!.

      Elimina
    2. Grazie per avermi fatto partecipe del tuo sogno, preferirei trovarmi in un sogno più tranquillo se no, mi fai arrivare a scuola già stanco!

      Elimina
  27. Il mio primo giorno di scuola alle elementari è stato più brutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché? Il mio primo giorno alle elementari piangevo perché avevo paura ma poi mi sono divertito perché abbiamo giocato con il pongo e c'era mia mamma che mi faceva compagnia!

      Elimina
  28. ....Mi sono sistemato,ho aspettato a casa mia i miei amici e siamo partiti tutti assieme.Arrivati a scuola c'erano tanti miei compagni,alle 9:00 è suonata la campanella e ci siamo divisi nelle due classi e abbiamo conosciuto dei professori:
    Inglese,Matematica,Italiano,Storia e Geografia,nuovi amici e nuovi spazzi che mi accompagneranno per altri 3 anni.Tornato a casa ero molto felice e ho raccontato alla mia famiglia le conoscenze che avevo fatto (professori e amici) nelle 4 ore di scuola e delle emozioni che avevo provato.Il primo giorno di scuola ero molto agitato ma non vedevo l'ora di ritornarci.E' stato una bella esperienza.

    RispondiElimina
  29. ....Mi sono sistemato,ho aspettato a casa mia i miei amici e siamo partiti tutti assieme.Arrivati a scuola c'erano tanti miei compagni,alle 9:00 è suonata la campanella e ci siamo divisi nelle due classi e abbiamo conosciuto dei professori:
    Inglese,Matematica,Italiano,Storia e Geografia,nuovi amici e nuovi spazzi che mi accompagneranno per altri 3 anni.Tornato a casa ero molto felice e ho raccontato alla mia famiglia le conoscenze che avevo fatto (professori e amici) nelle 4 ore di scuola e delle emozioni che avevo provato.Il primo giorno di scuola ero molto agitato ma non vedevo l'ora di ritornarci.E' stato una bella esperienza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora 3 anni? Buona fortuna!!!

      Elimina
  30. ginetta ciosbaleila29 settembre 2013 05:29

    La vigilia non ho dormito perché ero agitata infatti ero stanca e nervosa perché non sapevo cosa mi aspettasse, una volta arrivata non volevo che aprissero i cancelli è quando siamo entrati nell' auditorium la dirigente ha iniziato ha fare l 'appello li mi sono resa conto che ormai non potevo più tornare in dietro.
    Però una volta entrati in classe e preso posto, abbiamo conosciuto i professor mi sono tranquillizata la mattina è volata, però l 'intervallo rispetto alle elementari è molto più corto. Alla fine sono uscita contenta e soddisfatta perché mi sono divertita. Appena tornata ho raccontato la mia avventura alla mamma

    RispondiElimina
  31. L' avventura comincia! Buona fortuna!

    RispondiElimina
  32. Il primo giorno ero tranquillo perché conoscevo già i miei compagni. Poi siamo andati nell'auditorium. La dirigente ha chiesto a tutti se per noi la scuola media fosse difficile.
    Io mi sono chiesto se lo fosse davvero! Poi siamo andati in classe e ci siamo seduti. E' arrivata la professoressa Puleo e ci ha dato delle informazioni!

    RispondiElimina
  33. Il giorno prima dell'inizio della scuola era molto impaurito dei professori che fossero molto severi poi ho controllato la cartella se ci fosse il necessario e infatti mancava il diario,sono andato a letto prima del previsto e ho letto un libro a caso.Sono andato a scuola e alle 7.50 e poi dopo mi sono ricordato che si entrava alle 9.00 dopo sono ritornato a casa e ho fatto colazione dopo alle 8.40 sono uscito di casa e dopo essere entrati a scuola la preside della scuola Carol Meddis che molto gentilmente ci ha accolto con un discorso e poi ci ha chiesto delle domande e noi dovevamo rispondere poi a detto l'appello e poi siamo andati in classe e abbiamo incontrato la professoressa Puleo (quella di inglese) ci ha detto il materiale che dovevamo portare la volta successiva

    RispondiElimina
  34. luigi santhaloaj11 ottobre 2013 02:02

    La notte prima del mio primo giorno di scuola ho dormito felice e contento.quando sono andato a scuola la dirigente ha parlato dei comportamenti. poi ci ha fatto vedere le nostre classi e noi siamo entrati nella nostra aula. Poi è entrato un professore che si è presentato,poi ne sono arrivati altri. mi è piaciuta molto la lim e l'aula dei computer appena finita la scuola con la bici sono andato a casa. appena sono arrivato a casa ho raccontato alla mia mamma e al mio papà cosa ho fatto a scuola.

    RispondiElimina
  35. La scuola è un po' faticosa per i compiti ma alla fine è bello rivedere gli amici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina